i miei viaggi preferiti sono quelli nel tempo

- Namastè
- Salve

- E’ da un po’ che non la leggiamo, cosa è successo nel frattempo al di pietro operativo?
- Tanto tempo è stato speso nella creazione di un videogioco. Platform 2d, costruito a mano, in pixelart di altri tempi.

- Un clone di supermario?
- Non esattamente. Un interpretazione della formula.
   Armato di coraggio e  fidato programmatore ho deciso di lanciarmi nell’avventura del game design.
   Alla fine ne è uscito questo

- possiamo giocarlo?
- No, non ancora, ma se iddio vuole, a breve, lo ritroverete tra pc e cellulari.
Nel frattempo vi linko la pagina behance del progetto.

behance

uomo cane
Ed è cosi che ho capito che il senso sta nel fare quello che si desidera.
Cosi ho iniziato a disegnare, a prendere qualche aereo, a smetterla di evitare.
Evitando di evitare è venuta fuori un altra creatura.
Si chiama Uomo Cane.
Uomo Cane è un impiegato di banca che vuole rapinare la sua stessa banca.
2
Ora ha un blog, si aggiorna da se ogni giovedì del mese.
Fategli visita o andatelo a trovare su

uomo cane chiusa

detto questo mi/vi riprometto maggiore costanza negli aggiornamenti
e auguro a tutti cose belle.

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , , , ,

la verità sulla tragedia e gli europei duemilaedodici

La nostra ora di libertà è un cantautore Viterbese. in realtà a me sarebbe piaciuto molto di più “la tragedia” come nome, ma la nostra ora di libertà non ha voluto sentire ragioni.

Prima che iniziasse questo mese ambivo a degli stravolgimenti, l’inizio di una rivoluzione personale che mi avrebbe portato ad una ricerca degli altri.

E mentre tutto si è messo in moto, e l’italia ha iniziato a tremare e ha piovuto come dio la manda e tutte cose, mi sono ritrovato a scartavetrare i muri di una casa che non vedevo da un po’, e che probabilmente non rivedrò più.

li dentro vivono il mio migliore amico e la tragedia (si, La Tragedia).
abbiamo visto la partita con una chitarra rossa tra le gambe e mi è venuto in mente il profilo di alberto in toga.

le mogli odiano la toga

Quello che ho fatto è stato semplicemente assecondare la verità, ed è stato bellissimo.
e tra una verità e l’altra è venuto fuori questo.
ed in cosi poco cosi tanto

E comunque gli europei li vince l’Inghilterra!

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Drawception, like a taco inside a taco

Drawception è senza dubbio alcuno, il gioco online dell’anno.
Vi racconto come funziona.

Dopo il login decidete se iniziare un gioco o prendere parte ad una partita in corso.
Iniziare un gioco significa scrivere una frase su una sorta di post it digitale.
La vostra fantasia verrà data in pasto ad un Utente A a caso, che, attraverso un “comodo” e
semplice editor, si diletterà a trasformarla in un immagine (con un limite temporale di dieci
minuti) .
L’utente successivo, Utente B, scelto sempre in maniera casuale, descriverà a parole l’immagine
creata da Utente A.
Utente C vedrà la descrizione e tirerà fuori la sua immagine.
Quando si arriverà a 12 post it la partita sarà conclusa e tutti i partecipanti potranno vedere
il risultato dei propri sforzi interpretativi.

questa è una partita a cui ho preso parte

E questo è il frutto di circa un ora di gioco,

se volete sapere i perché e i per come, potete
spulciare le storie dietro i miei contributi qua

Contrassegnato da tag , , , , , ,

i criceti di w e altre scartoffie

in attesa di un post ben scritto, un po’ di me, un po’ di te.
Immagine

Ed ora, a grande richiesta, un po’ di non genialità extra
per non dimenticarci a chi dobbiamo dar conto.Immagine
Contrassegnato da tag , , , , , , ,

avere bisogno di se

Dall’inizio dell’anno ad ora, scelti per significato.

Contrassegnato da tag , , , ,

la settimana dell’avventura

la cosa migliore della settimana dell’avventura è che non ha mai fine.
Finchè c’è fantasia e assenza di paura, la possibilità ti abbraccia forte e si fa cadere dai capelli una cascata di piccole perle.
Cadono come semi sulle nostre teste, questi sono solo germogli…


Si salta con “shift sinistro”, si evitano i proiettili con “<”
e si spara con “z”. Lo potete scaricare qua





 

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , , ,

finche’ non va tutto a puttane

sui media e i complottisti rossi

Contrassegnato da tag , , , , , ,

La nostra madre lingua, la lingua di nostro padre.

La mia personalissima visione della musica italiana
nell’ultimo decennio…anno più anno meno…

lo scaricate serenamente da qui

 

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.